Ve la meritate Chiara Ferragni

di Emanuele Beluffi. Il fatto che l'arte e i relativi operatori di settore siano totalmente fuori dal mondo reale è dimostrato dalla vicenda che ha appassionato i nullafacenti durante lo scorso weekend: la visita di Chiara Ferragni agli Uffizi e il conseguente boom di visitatori (9312 tra venerdì e domenica,…

Continua a leggere Ve la meritate Chiara Ferragni
  • Post category:Sberluffi

Nuova statua a Bristol, per l’eroina del Black Lives Matter. Con buona pace dei fanatici del complotto iconoclasta…

E con questo, i teorici auto-ossessionati dalla presunta iconoclastia contemporanea (quale, non si sa, nella civiltà che più di tutte nella storia ha diffuso e diffonde miliardi e miliardi di immagini in ogni microsecondo di ogni singolo giorno dell’anno, da qualunque schermo e in qualunque spazio libero possibile della società),…

Continua a leggere Nuova statua a Bristol, per l’eroina del Black Lives Matter. Con buona pace dei fanatici del complotto iconoclasta…
  • Post category:Editoriale

Formulario per un fanta-urbanismo

“Nella città ci annoiamo, non c’è più il tempio del sole", scriveva Gilles Ivain nel suo Formulario per un nuovo urbanesimo, pubblicato sull'“Internazionale situazionista” nell'ottobre del 1953. "Tra le gambe delle passanti i dadaisti avrebbero voluto trovare una chiave a stella, e i surrealisti una coppa di cristallo, tutto questo…

Continua a leggere Formulario per un fanta-urbanismo
  • Post category:Editoriale

Felipe Cardeña, una passerella di stoffe per trasformare la città nella casa di tutti

di Christian Gangitano. La città è la casa di tutti i cittadini. Dove nessuno rimane escluso, dove tutti hanno uguali diritti, dove a tutti è concesso vivere, lavorare, divertirsi, giocare, scambiarsi idee, affetti, sentimenti, progetti, sogni, speranze. In questa logica, il collettivo artistico che fa capo all’artista di origine spagnola…

Continua a leggere Felipe Cardeña, una passerella di stoffe per trasformare la città nella casa di tutti

Il ca**o va e la fi*a resta

di Emanuele Beluffi. Il cazzo va e la fica resta: se a Piazza San Marco a Venezia il fallo con la mascherina sulla capocchia di #ciapaipaebae è stata immantinente rimossa dalla buoncostum...ops, dalle forze dell'ordine, la fica a Bologna resta appesa ai muri della centralissima via Indipendenza (e, presumo, in…

Continua a leggere Il ca**o va e la fi*a resta
  • Post category:Sberluffi

Sonetto caudato* in onore di Sgarbi deposto

di Angelo Crespi.   Tu prode grande Vittorïo Sgarbi/ tutti i più celebri artisti ardi/ li sfondi, li ferisci al primo tocco/ dente per dente e occhio per occhio.// La tua splendida lingua, la favella/ pare sì educata dalla crusca/ la tua chïoma flüente, corrusca/ è del leone forte criniera…

Continua a leggere Sonetto caudato* in onore di Sgarbi deposto
  • Post category:Editoriale
Ma l’amor mio non muore. Un inno all’amore, che non è solo un sentimento privato
Copertina di Enjoy CCCP - Fedeli Alla Linea (1994)

Ma l’amor mio non muore. Un inno all’amore, che non è solo un sentimento privato

di Giuditta Elettra Lavinia Nidiaci. Ma l'amor mio non muore è un film del regista romano Mario Caserini del 1913, considerato dai critici uno dei film muti maggiormente significativi nell’Italia degli anni che precedono la Grande guerra. Ma questa è un’altra storia. Ma l’amor mio non muore è anche il…

Continua a leggere Ma l’amor mio non muore. Un inno all’amore, che non è solo un sentimento privato
  • Post category:Stracult